E’ tempo di combattere le malattie delle piante

Ad aprile il giardino si è svegliato. I piccoli germogli, le prime foglioline bagnati dalla brina rendono l’ambiente dei nostri giardini più vivo e contemplabile. Si distinguono ancora le impalcature dei rami seminudi che quest’inverno abbiamo guidato con tagli e legature per dare, a nostro parere, forme armoniose a cespugli ed alberelli.

Questo comporta comunque l’impegno del giardiniere e degli amanti del verde neofiti o no. E’ necessario occuparsi delle prime lotte per combattere l’insorgere di malattie fungine quali mal bianco e fumaggine. Si aggiunge poi l’attacco di insetti tra cui afidi, cocciniglie, coleotteri, lepidotteri, minatrici ecc.

Cosa fare?

Nel rispetto della natura possiamo prendere dei provvedimenti, delle contromisure per contrastare queste piaghe che arrivano a deturpare le piante del nostro giardino. Presso molti vivai, agricole, e perfino nei centri commerciali, è possibile reperire i prodotti specifici per curare le piante. Nonostante siano molti gli insetti ed i funghi che aggrediscono la flora, proviamo a creare una piccola tabella orientativa.

Malattie fungine Parassiti
Bolla Afidi
Mal Bianco Cocciniglie
Prenospora Coleotteri
Ruggine Lepidotteri
Ticchiolatura Minatrici
Marciume frutti (monilia, botrite)

 

Rimedi malattie fungine Rimedi contro i parassiti
Ossi-cloruro di Rame (non per le drupacee) Acaricida
Polisolfuro di Calcio Insetticida
Zolfo Olio Bianco
Previcur, Aliette