Fondamenti di arte topiaria: potatura delle siepi

La primavera incalzante accresce le siepi, i cespugli, i massivi geometrici. Per ridare forma a questi dobbiamo ricorrere all’arte topiaria.

Come operiamo?

Muniti di forbici da siepe o tagliasiepi elettrico operiamo nel seguente modo. Innanzitutto, se non siamo sicuri di seguire la linea voluta, aiutiamoci con un filo guida. Questo, tirato dai due estremi della siepe, ci indicherà l’altezza di taglio.

La parte inferiore deve essere leggermente più sporgente della parte alta della siepe stessa. Questo permetterà ai raggi solari di raggiungere le piante. Al termine dell’operazione ripuliamo la siepe dai residui di taglio (foglie, rametti ecc.).

Cosa comporta non pulire eventuali residui del taglio?

Schema di taglio della siepe

Questi stessi residui potrebbero creare prima un effetto anti-estetico e, peggio ancora, possono essere causa dell’insorgere di malattie fungine.